Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale in Politica Istituzioni e Mercato

Per iscriversi

Secondo la normativa vigente, per essere ammessi ad un corso di laurea magistrale occorre essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo, nonché essere in possesso di specifici requisiti curriculari e di adeguata personale preparazione.

REQUISITI DI ACCESSO

Lo studente che intende iscriversi alla laurea magistrale in Politica, Istituzioni e Mercati deve aver acquisito negli studi della laurea triennale una preparazione di base adeguata negli ambiti disciplinari economico-statistico, giuridico, politologico, storico e sociologico che gli consenta di approfondire tematiche inerenti questo Corso di laurea.

Deve inoltre sapersi esprimere oralmente e per iscritto in lingua inglese.

Il possesso dei suddetti requisiti viene accertato dalla Commissione Didattica del corso di laurea che esamina le domande di valutazione presentate dagli studenti.

I requisiti di accesso consistono sostanzialmente in:

1)      requisiti curriculari: un ammontare di crediti formativi acquisiti con esami sostenuti in specifici settori disciplinari (riportati in dettaglio nel box sottostante);

2)      adeguata preparazione: una votazione media degli esami sostenuti (non inferiore a 26/30) che costituisce l'indicatore del livello di preparazione.

Requisiti curriculari per l’accesso al corso di laurea

È necessario aver acquisito, prima dell’immatricolazione, almeno 70 cfu tra i seguenti Settori Scientifico Didattici così suddivisi:

IUS/01 (Diritto privato)

 

70 CFU totali

di cui 48 nei SSD indicati e 22 cfu fra gli altri SSD

IUS/08 (Diritto costituzionale) 

IUS/09 (Istituzioni di diritto pubblico)  

IUS/21 (Diritto pubblico comparato)

almeno 9

IUS/10 (Diritto amministrativo)

 

M-STO/04 (Storia contemporanea)

almeno 9

SECS-P/01 (Economia politica) 

SECS-P/02 (Politica economica) 

SECS-P/03 (Scienza delle finanze)

almeno 9

SECS-S/01 (Statistica)

 

SPS/02 (Storia delle dottrine politiche)

 

SPS/04 (Scienza politica)

almeno 9

SPS/07 (Sociologia generale)

almeno 6

SPS/08 (Sociologia dei processi culturali e comunicativi)

 

SPS/09 (Sociologia dei processi economici e del lavoro)

 

L-LIN/12 (Lingua inglese)

almeno 6

o

certificazione di competenza linguista B2  (QCER)

 

La Commissione didattica del corso di laurea accerta (entro 30 giorni dalla presentazione della formale domanda di valutazione) il possesso dei requisiti curriculari e della adeguata preparazione. Nel caso i requisiti siano soddisfatti la Commissione rilascia il NULLA OSTA per l'immatricolazione; nel caso i requisiti non siano soddisfatti indica i cfu che devono essere acquisiti per soddisfare i requisiti curriculari (debito formativo); nel caso la media degli esami sostenuti risulti inferiore ai 26/30, il Candidato dovrà sostenere un colloquio con la Commissione Didattica che ne valuterà l’idoneità per l’ammissione,

Il laureato a cui la Commissione didattica riconosce un debito formativo, non potrà immatricolarsi al corso di laurea magistrale e dovrà acquisire i relativi crediti prima dell'immatricolazione, attraverso l'iscrizione a Corsi singoli.

La normativa non consente l'immatricolazione ai corsi di laurea magistrale (ex DM 270/04) agli studenti che devono ancora completare il ciclo triennale. Tuttavia l'Ateneo di Firenze consente  l'immatricolazione condizionata ai laureandi dell'Università di Firenze che prevedono di conseguire il titolo triennale entro la sessione invernale. Per le specifiche riguardo regole e scadenza si invitano gli studenti a consultare il Manifesto degli Studi dell’Ateneo di Firenze.

 

 

DOMANDA DI VALUTAZIONE

Le domande di valutazione possono essere presentate durante tutto l'arco dell'anno accademico, fermi restando i termini di scadenza delle immatricolazioni, come di seguito indicati. L'invio di una domanda di valutazione non impegna in alcun modo lo studente all'iscrizione e costituisce solo un atto preliminare all'iscrizione.  Tuttavia si invitano gli studenti a inviare la documentazione completa (modulo riempito in tutte le sue parti e copia del certificato di laurea o degli esami sostenuti), al fine di rendere più agevole e più precisa la risposta della Commissione.

La domanda di valutazione può essere presentata anche da studenti che non hanno ancora ottenuto il titolo triennale. Tale valutazione preventiva può risultare infatti molto utile nel caso lo studente voglia colmare eventuali debiti formativi quando ancora è iscritto al corso di laurea triennale attraverso la scelta o l'aggiunta di materie opzionali.    

La documentazione va inviata alla prof.ssa Maria Grazia Pazienza, scannerizzata per email, per posta o personalmente durante l'orario di ricevimento. Il recapito postale e l'orario di ricevimento sono indicati sul sito alla pagina personale della Docente.

Ai fini di una valutazione rapida e completa si prega di inviare al docente la seguente documentazione:
1) domanda di valutazione compilata interamente; se la domanda viene inviata da uno studente che ancora deve completare il titolo triennale sarà necessariamente incompleta dei dettagli dell'esame di laurea e dovrà dunque essere completata appena ottenuto il titolo. Si prega di  non inserire alcuna marca da bollo che dovrà invece essere presentata all'atto dell'iscrizione in segreteria.

2) fotocopia (eventualmente digitalizzata) di un certificato della segreteria studenti dove sia indicato il conseguimento del titolo triennale e degli esami sostenuti (o che si intende sostenere) con indicazione specifica dei settori disciplinari;

3) nella domanda di valutazione o nel certificato di laurea deve comparire il voto degli esami in modo che possa essere calcolata la media ponderata dei voti degli esami sostenuti;

La Commissione Didattica, dopo aver analizzato la domanda al fine di accertare i requisiti di accesso, fornisce una risposta scritta ufficiale che può consistere in:

1)      NULLA OSTA che lo studente deve ritirare e consegnare in segreteria per l'immatricolazione;

2)      Individuazione dei debiti formativi per specifici settori disciplinari con l'indicazione degli esami da sostenere (nell'Ateneo di Firenze o in altri Atenei con iscrizione a corsi singoli); una volta superati gli esami, lo studente dovrà presentare la relativa certificazione per ottenere il NULLA OSTA indicato al punto 1) sempreché il requisito della adeguata preparazione risulti soddisfatto;

3)      Invito a sostenere un colloquio con la Commissione Didattica per valutare la preparazione dello studente nel caso la media dei voti degli esami sostenuti durante la laurea  triennale sia inferiore a 26/30. Se all'onere di sostenere il colloquio si associa anche il debito formativo, la Commissione Didattica indicherà  anche gli esami da sostenere. Se il colloquio ha esito positivo lo studente potrà ottenere il NULLA OSTA indicato al punto 1) e procedere con l'immatricolazione.

 

COLLOQUIO CON LA COMMISSIONE DIDATTICA

Per l’Anno Accademico 2017-2018, la Commissione Didattica del Corso di laurea in Scienze della Politica e dei Processi Decisionali si riunirà per i colloqui degli studenti che non soddisfino  il requisito dell’adeguata preparazione nelle seguenti date:

10 Maggio 2017 ore 14,30

12 Luglio 2017 ore 14,00

20 Settembre 2017 ore 16.00

15 Novembre 2017 ore 16.00

 

Gli studenti interessati all’immatricolazione nel corso di Laurea che non soddisfino il requisito dell’adeguata preparazione devono dunque prenotarsi a uno di questi colloqui scrivendo alla professoressa Pazienza per prenotarsi.  

 

CORSI SINGOLI

Gli studenti a cui la Commissione Didattica abbia riconosciuto un debito formativo possono acquisire i CFU mancanti tramite iscrizione a corso singolo. Per l'iscrizione a corso singolo nell'Ateneo di Firenze è necessario presentare la risposta della Commissione Didattica con l'indicazione dei corsi consigliati.  Sul sito di Ateneo (www.unifi.it)  ulteriori indicazioni   

 

IMMATRICOLAZIONI  

La domanda di immatricolazione per l'anno accademico 2017-2018 può essere presentata  in segreteria a partire dal settembre 2017 da tutti gli studenti in possesso del titolo triennale che abbiano ottenuto dalla Commissione Didattica il Nulla Osta

laureandi dell'Ateneo di Firenze hanno la possibilità di presentare una domanda di immatricolazione - condizionata al conseguimento del titolo accademico di primo livello entro la sessione di laurea invernale -  con contestuale rinnovo dell'iscrizione al corso di laurea per l'a.a 2017/18 versando le tasse dovute. Tale domanda può essere presentata online da  settembre 2017 e deve essere perfezionata (solo se si è conseguito il titolo triennale) entro, e non oltre, il  Marzo 2018. Per la presentazione della domanda condizionata è comunque necessario aver ottenuto preliminarmente il nulla osta dalla Commissione Didattica.


 
ultimo aggiornamento: 10-Lug-2017
UniFI Scuola di Scienze Politiche \ Home Page

Inizio pagina